Vuoi comprare un’auto? Ecco le migliori offerte di finanziamenti auto usata

aprile 18, 2017

Prestiti per auto usata

finanziamenti auto usata sono prestiti finalizzati – per la precisione si parla di prodotti di credito al consumo – le cui condizioni possono cambiare a seconda della politica dell’istituto di credito o della finanziaria che eroga la somma.

In generale vengono considerate operazioni a rischio d’insolvenza e, per ottimizzare la tutela, il soggetto creditore tende ad applicare condizioni più restrittive per l’accesso al prestito, oppure ad alzare i tassi.

L’offerta di Compass

La società Compass consente ai clienti di accedere a finanziamenti auto usata a tassi vantaggiosi e con la possibilità di personalizzare il piano. In questo caso il piano di ammortamento ha una durata massima di 120 mesi ed è caratterizzato da rate mensili con tasso fisso.

La banca vanta un’esperienza pluridecennale per quanto riguarda la concessione di finanziamenti auto usata e oltre 50 mila esercizi commerciali sono convenzionati con Compass, incluse concessionarie ed autofficine.

Per fare un esempio delle condizioni di rimorso ipotizziamo di richiedere un finanziamento da 15 mila euro da rimborsare con un piano di ammortamento che si estende per 84 mesi. La rata mensile da corrispondere è pari a 251,97 euro mentre Tan e Taeg sono fissi rispettivamente al 9,90% e al 11,09%.

La proposta di Santander

Tra i finanziamenti auto usata più interessanti è possibile citare la proposta di Santander, che sebbene non offra un prodotto dedicato specificatamente all’acquisto di auto o moto, prevede una proposta di prestiti personali a condizioni vantaggiose.

Facciamo un esempio concreto ipotizzando la richiesta di un prestito di 10 mila euro da rimborsare in 72 mesi. In questo caso il piano di ammortamento prevede una rata mensile da 168,10 euro, un TAN fisso del 6,50% e un TAEG variabile del 6,82%.

Simulazione del prestito

Sfruttando il calcolatore presente sul sito ufficiale dell’istituto abbiamo anche effettuato una simulazione. La richiesta è di un prestito da 5 mila euro da rimborsare con un piano di ammortamento a rate mensili, e abbiamo indicando come ideale una rata mensile 100 euro. Per quanto riguarda l’età del richiedente invece abbiamo ipotizzato che a presentare domanda sia un soggetto nato il 1 aprile del 1980.

In questo caso, la proposta di prestito più interessante è rappresentata da un finanziamento da rimborsare con 60 rate mensili da 97,83 euro l’una. Tan e Taeg sono fissi rispettivamente al 6,49%     e al 6,86%.

Finanziamenti Rata Web per l’acquisto di un’auto usata

Anche Rata Web prevede dei piani ad hoc destinati ai finanziamenti auto usata. Ipotizzando sempre la richiesta di 5 mila euro, con l’offerta in questione si avrebbe un piano di ammortamento che si estende per 60 mesi. La rata mensile è pari a 97,40 euro, con TAN fisso e TAEG corrispondenti rispettivamente al 5,91% e al 7,61%.

Per i finanziamenti auto Rata Web non sono previste spese d’istruttoria, l’importo minimo richiedibile è pari a 1.000€ e la durata del piano di ammortamento può essere compresa tra i 12 e gli 120 mesi.

Chi può ottenere i prestiti

Dopo questi esempi è utile osservare i requisiti per l’accesso ai finanziamenti auto usata.

Per l’accesso ai prestiti per l’acquisto di un’auto usata non sono richieste particolari garanzie reali – per esempio un’ipoteca sull’immobile di proprietà – ma è necessario avere a disposizione garanzie di natura reddituale.

Questo vuol dire che è consigliabile presentare le ultime buste paga e, in caso di esercizio di un’attività in libera professione, il modello UNICO attestante l’andamento delle fatturazioni.

In caso di mancanza di una busta paga o di temporanea impossibilità a presentare garanzie reddituali è possibile far intervenire una terza figura, ossia un garante che s’impegna a coprire le rate del debito in caso d’insolvenza da parte del beneficiario principale del prestito.

Alcune società finanziarie richiedono anche la stipula di un contratto assicurativo per tutelare la solvibilità in caso di perdita dell’impiego da parte del titolare del contratto di prestito.

  

Prestiti Online: ultime notizie

Differenza tra mutuo prestito e finanziamento. Ecco cosa cambia Come distinguere finanziamenti, prestiti e mutui Quando si parla di finanziamenti è importante avere ben chiaro di cosa stiamo parlando. Data la varietà di offerte presenti attualmente sul mercato infatti è facile fare confusione. Vediamo quindi di chiarire qual è la differenza tra mutuo prestito e finanziamento.Iniziamo con la differenza solitamente ritenuta più sottile, ossia quella tra prestito e finanziamento. Due nomi che nel linguaggio comune sono spesso utilizzati come sinonimi, ma c...
Come avere prestiti personali senza busta paga e garante Prestiti senza busta paga né garante 2017 La crisi ha prodotto due fenomeni che hanno riscritto i mercati finanziari, da una parte si sono ridotte le garanzie che possono esibire i clienti, dall’altra sono aumentate le richieste di accesso al credito. Per questo banche e finanziarie hanno riscritto la propria offerta, assicurando soluzioni fino a qualche anno fa impensabili, tra cui appunto i prestiti personali senza busta paga e garante.Prima di parlare delle varie soluzioni di accesso al ...
Scopri come ottenere un prestito vitalizio ipotecario nel 2017 Sono tante le persone in età avanzata che si chiedono come ottenere un prestito vitalizio ipotecario, alternativa utile per chi ha intenzione di disporre di denaro senza la necessità di rimborsare la suddetta somma tramite rate mensili. Cos’è il prestito ipotecario vitalizio Prima di specificare come ottenere un prestito vitalizio ipotecario vediamo di cosa parliamo quando nominiamo questa formula di accesso al credito.Il prestito vitalizio ipotecario è una tipologia di finanziamento che h...
finanziamenti auto usata