News

Tassi di interesse mutui casa al minimo e sale l’importo medio. I dati Crif


A febbraio 2018 minimo storico per i tassi mutuo prima casa

A febbraio 2018 si è registrato un nuovo minimo storicoper quanto riguarda i tassi di interesse mutui relativi ai finanziamenti richiesti per l’acquisto di una casa. Stando al nuovo report mensile pubblicato dall’Abi, il mese scorso il valore medio dei tassi di interesse mutui si è attestato all’1,89%, mentre a gennaio 2018 era pari all’1,92%. Alla fine del 2017 invece il tasso medio era del 5,72%.

Sempre a febbraio 2018 c’è stata una nuova battuta d’arresto per quanto riguarda le richieste di mutui con finalità di surroga. Finanziamenti per i quali si registra un decremento del 6,9% rispetto a febbraio 2017.

Stando a quanto reso noto da Crif, tale calo sarebbe dovuto alla flessione registrata per quanto riguarda le richieste di portabilità del mutuo che, nel febbraio 2017 avevano ancora una significa incidenza sul totale delle nuove erogazioni.

In aumento l’importo medio dei mutui

Cresceinvece l’importo medio relativo alle richieste di mutui, paria 126.064 euro. Un incremento dell’1,3% rispetto allo febbraio dello scorso anno. Per quanto attiene alle classi di importo, la fascia tra 100 mila e 150 mila euro risulta la più richiesta, rappresentando il 29,4% dei mutui. Al secondo posto troviamo i mutui con importo fino a 75 mila, pari a una quota del 26,5%.

Passiamo quindi alla questione della durata dei mutui. Le famiglie italiane preferiscono principalmente mutui con rimborso compreso tra i 16 e i 20 anni. finanziamenti che rappresentano il 25,4% delle richieste totali. Seguono i mutui con durata tra 26 e 30 anni (22,7% del totale) per i quali si registra un incremento del 2,3% rispetto a febbraio 2017.

Consideriamo poi le fasce di età dei richiedenti. A richiedere i mutui sono principalmente soggetti con età compresa tra 35 e 44 anni (34,5%). Troviamo poi richiedenti con 25-34 anni e quelli con 45-54 anni, pari rispettivamente al 25,5% e al 23,9%.

News
Youbanking conto deposito: pregi e difetti dell’offerta 2017
News
Migliori prestiti personali di marzo 2018: ecco quali sono
News
Prestiti Online 2017: prestiti-online.com, il nuovo portale sui finanziamenti