Come richiedere un prestito: tutto quello che devi sapere

Come richiedere un prestito? Secondo svariate analisi sarebbero due i punti in meno rispetto al 2013 da attribuire ai tassi di interesse applicati ai prestiti personali, un settore in continua crescita dato dalla ripresa dei consumi. Diversi sono gli istituti di credito e banche che stanno cercando di rispondere mettendo a punto diversi prodotti finanziari offrendo ai clienti ottime soluzioni di finanziamento.

Come richiedere un prestito personale?

Soluzioni studiate proprio per vincere la diffidenza che i consumatori hanno sulle banche visto le ultime notizie apprese dai giornali, ma come richiedere un prestito personale?

I prestiti personali sono una tipologia di finanziamento non finalizzato, ovvero potrà essere richiesto senza la necessità di dover documentare e giustificare l’investimento del capitale richiesto. Motivo per il quale spesso sono piccole somme utili a fronteggiare un imprevisto o magari per soddisfare una particolare esigenza.

Risultano realmente numerosi i clienti che hanno presentato presso la banca o istituti di crediti la richiesta di prestiti personali veloci utili ad ottenere piccole somme di denaro, da un minimo di 1.000 euro fino a un massimo di 5.000 euro per fronteggiare spese impreviste.

Somme realmente contenute che permettono di ottenere l’erogazione del prestito con molta velocità. Ma come richiedere un prestito personale?

Da diverso tempo la corsa al prestito ha subito un rialzo nonostante i consumatori siano realmente molto più prudenti ed equilibrati cercando di conoscere ogni dettaglio del finanziamento richiesto, compreso ogni costo relativo al prestito.

A seconda delle condizioni applicate in base al contratto stipulato con la banca ma anche delle clausole e le spese accessorie, un prestito di 20.000 euro che dovrà essere rimborsato in 5 anni potrebbe costare al cliente da 4.500 a 7.000 euro.

Meglio quindi prima di stipulare qualsiasi tipo di accordo con banche o istituti di credito conoscere il reale costo del finanziamento, in quanto si potrebbe rischiare di esporre ad uno squilibrio che potrebbe gravare ulteriormente sul bilancio familiare.

Come richiedere un prestito cambializzato?

I prestiti personali possono essere richiesti anche senza la presenza di una dovuta garanzia di un fideiussore o garante che possa risarcire le rate in caso di insolvenza da parte del cliente. In questa circostanza però si potrebbe richiedere un finanziamento tramite garanzie alternative come nel caso di prestiti cambializzati, ovvero finanziamenti che prevedono un rimborso tramite cambiale mensile.

Come richiedere un prestito alla posta o in banca?

Prima di richiedere un prestito sarà indispensabile che il cliente confronti le offerte chiedendo il modulo europeo informativo e scegliere così il finanziamento migliore considerando non solo i tassi di interesse ma anche il valore del Taeg.

Sarà necessario prestare attenzione ad ogni clausola accessoria, o polizza assicurativa obbligatoria prima della stipula del contratto. Fondamentale che il cliente controlli inoltre l’importo mensile da corrispondere e il totale delle rate che non dovrà mai superare un terzo del reddito percepito.

PrestitiPersonali.com: notizie correlate

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *