Mutui Banca Carige a tasso fisso, variabile e misto. I vantaggi dell’offerta

Banca Carige mutui per acquisto casa, ristrutturazione e surroga

Attiva in tutta Italia e particolarmente radicata in Liguria, Banca Carige ha messo a punto una linea di mutui adatti a soddisfare le esigenze di ogni categoria di utente. Concessi sia per l’acquisto della casa che per sostenere le spese legate a interventi di ristrutturazione e con finalità di surroga, i mutui Banca Carige si dividono in diversi prodotti.

Troviamo innanzitutto i mutui Banca Carige concessi per l’acquisto dell’abitazione e la ristrutturazione della casa di proprietà. Disponibili anche con finalità di surroga, questi finanziamenti sono disponibili nelle classiche versioni a tasso fisso e variabili.

A queste si affiancano le soluzioni di mutuo Carige a tasso misto e con spread agevolato. In ogni caso la somma massima finanziabile è fissata all’80% del valore immobiliare. L’ammortamento si estende fino a 30 anni.

Condizioni dei mutui 2018

Ma come trovare il prodotto che meglio soddisfa le proprie esigenze? Quanti desiderano un finanziamento che consenta di programmare nel dettaglio il bilancio familiare possono ricorre a un mutuo a tasso fisso.

Il tasso variabile invece è indicato per chi vuole sfruttare le oscillazioni dei tassi di interesse, attualmente ai minimi storici, per risparmiare sulla rata periodica.

Quanti vogliono risparmiare senza rinunciare alla certezza del tasso fisso potranno scegliere invece NeoMutuo CarigeFlex. Mutuo a tasso misto che prevede un tasso variabile per i primi 3 anni e successivamente l’applicazione di un Tan fisso.

Mutuo Carige Miglior Casa invece è dedicato a chi cerca un finanziamento con uno spread ridotto. In questo caso infatti abbiamo uno spread a partire dallo 0,50%. Ai fini dell’accesso al credito è necessario inoltre che il loan to value del mutuo non superi il 50%. Il rapporto rata/reddito inoltre non deve superare il 25%.

Ricordiamo infine i mutui Banca Carige Giovani, pensati per rispondere alle esigenze dei giovani che sottoscrivono un finanziamento per l’acquisto della casa. Grazie all’intervento del Fondo Prima Casa consentono di finanziare completamente l’acquisto della casa.

Al fine di agevolare il mutuatario, questi prodotti permettono anche di saltare il pagamento delle rate per un periodo massimo di 6 mesi. Opzione che può essere sfruttata per un massimo di 3 volte nel corso dell’ammortamento.

PrestitiPersonali.com: notizie correlate

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *