I vantaggi dell’offerta mutui BNL a tasso fisso e variabile

Mutui BNL online a tasso fisso e variabile 2018

Banca BNL, parte del Gruppo BNP Paribas, è una realtà solida che vanta milioni di clienti solo in Italia. Rivolta principalmente a privati e famiglie, l’offerta di BNL è molto ampia e va dai conti correnti ai finanziamenti. Particolare attenzione meritano i mutui BNL a tasso fisso e variabile.

I mutui BNL sono concessi per diverse finalità: dall’acquisto della prima casa agli interventi di ristrutturazione. I finanziamenti sono disponibili sia nella versione a tasso fisso che a tasso variabile.

Chi cerca un finanziamento che consenta di pianificare nel dettaglio il bilancio familiarepuò optare per i mutui a tasso fisso. Caratterizzati da un tasso di interesse costante nel tempo, non sono soggetti alle variazioni di mercato.

Tra le soluzioni di mutui BNL a tasso fisso troviamo Mutuo Spensierato, prodotto con rata e tasso fisso per l’intera durata dell’ammortamento. Mutuo Futuro Serenoè invece il finanziamento con rata decrescente pensato per chi vuole affrontare con serenità eventuali spese nel corso degli anni. prevede infatti una rata decrescente nel corso del tempo.

Mutuo BNL Affitto + Tasso Fisso è caratterizzato da un piano di rimborso con rate di ammortamento che crescono nel corso del tempo. Sono previsti infatti incrementi con cadenza quinquennali.

Offerta BNL mutui a tasso variabile

Dopo aver visto i mutui BNL a tasso fisso passiamo ai finanziamenti a tasso variabile. Tra le soluzioni più interessanti troviamo Mutuo BNL Affitto Più che consente di rimborsare il capitale con rate crescenti nel corso del tempo in modo da poter programmare l’importo delle mensilità future.

Diversa invece la questione per chi sceglie Mutuo BLN Su Misura Elite. caratterizzato da un’ampia flessibilità di rimborso, prevede la possibilità di pagare una rata ogni sei mesi. la soluzione ideale per i liberi professionisti che non possono prevedere con esattezza le proprie entrate mensili.

L’offerta BNL si chiude con Mutuo Quasi Fisso, che unisce i vantaggi del tasso fisso a quelli del tasso variabile. Prevede infatti un tetto massimo per il tasso di interesse, che non può essere superato a prescindere delle variazioni di mercato. Allo stesso tempo però in caso di riduzione del parametro cui si fa riferimento per la definizione del Tan, questo si comporta come un normale tasso variabile.

Ricordiamo infine che I mutui BNL a tasso fisso e variabile sono dedicati ai soggetti con età compresa tra 18 e 80 anniche risultano residenti in Italia. I mutui possono finanziare dal 70% all’80% del valore dell’immobile oggetto del finanziamento.

PrestitiPersonali.com: notizie correlate

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *