Mutui BPM

Cosa sapere sui mutui BPM per la prima casa: importi e condizioni di rimborso

Offerta mutuo BPM per acquisto e surroga 2018

Banco BPM, realtà operativa dal 2017 e nata dalla fusione tra Banca Popolare di Milano e Banco Popolare, propone diverse soluzioni di mutuo per acquisto casa e surroga. Nello specifico, i mutui BPM sono disponibili a tasso fisso e variabile. Ma vediamo nel dettaglio le condizioni dell’offerta.

Iniziamo parlando di Mutuo Promo Tasso Fisso. Finanziamento che garantisce un piano di ammortamento senza sorprese, con tasso e rata invariati nel tempo. Una scelta che permette di programmare nel dettaglio il proprio bilancio familiare, e il mutuatario non è esposto ai rialzi dovuti alle variazioni di mercato.

Opposto il vantaggio derivante dai mutui BPM a tasso variabile. In questo caso infatti è possibile ottenere un risparmio sulla rata periodica, grazie al valore particolarmente basso raggiunto dall’indicizzazione dei tassi di interesse negli ultimi mesi.

Il prodotto da prendere in considerazione in questo caso è Mutuo You Premium a Tasso Variabile. Ottima soluzione per chi vuol risparmiare, ma è anche pronto ad accollarsi gli eventuali incrementi della rata periodica.

Condizioni e durata dei mutui casa BPM

Ora che abbiamo visto i vantaggi dell’offerta mutui BPM, passiamo alle condizioni proposte dalla banca. Sia per i mutui a tasso fisso che per quelli a tasso variabile abbiamo una somma massima finanziabile pari all’80% del valore immobiliare dell’abitazione per cui si richiede il mutuo.

La durata dell’ammortamento va da un minimo di 10 a un massimo di 30 anni, con la possibilità per il mutuatario di rimodulare il rimborso in base alle opzioni attivate. Tutti i mutui dell’offerta BPM sono garantiti dalla presenza di un’ipoteca ipotecaria di primo grado.

È possibile sottoscrivere un’assicurazione a tutela del mutuo, al fine di tutelarsi in caso di situazioni particolari che possono erodere le capacità di rimborso del mutuatario.

Per rimanere sempre aggiornato sulle offerte di prestiti e mutui continua a seguire il nostro portale dedicato.

PrestitiPersonali.com: ultime notizie

Previsioni tassi mutui luglio 2018: andamento, previsione e scelta migliore I mutui possono essere a tasso fisso oppure variabile, comunque la loro convenienza e l'entità delle rate da rimborsare sono legati al costo del denaro e allo spread determinati dalla BCE. Ecco perché negli ultimi mesi del 2017 e nel primo semestre dell'anno in corso questi prodotti bancari sono stati erogati in maniera maggiore rispetto al passato. I mutui nel 2018 Negli ultimi tempi il mutuo ipotecario è stato visto dalle banche come un mezzo per proporre alla clientela ulteriori prodotti fi...
Guida alla simulazione prestito Inpdap in ammortamento. Come effettuare il calcolo Come simulare un prestito Inpdap 2018 I prestiti Inpdap rappresentano un’importante opportunità di accesso al credito a tassi di interesse agevolati. Poiché è l’ente previdenziale a concedere il finanziamento, infatti i tassi di interesse sono molto al di sotto delle medie di mercato. Per valutare nel dettaglio l’offerta è possibile inoltre sfruttare il simulatore prestito Inpdap in ammortamento messo a disposizione dall’Inps. Si tratta di un’applicazione online che permette di effettuare la...
Perché la surroga mutuo conviene e quando richiederla Surroga del mutuo ipotecario, come funziona e quando richiederla La surroga del mutuo è la procedura che consente di trasferire il finanziamento in corso presso una baca diversa da quella che lo ha erogato. Si tratta di una soluzione molto apprezzata dai contribuenti italiani, tanto che per mesi i mutui surroga hanno trainato il mercato italiano dei mutui. A questo punto una domanda sorge spontanea: la surroga mutuo conviene davvero? La surroga mutuo si presenta senza dubbio come una soluzio...