Prestiti Mediaworld

Prestiti Mediaworld: guida ai finanziamenti

Da anni il settore tecnologico, grazie alla vendita online, ha aumentato il suo volume d’affari. In base a questo è stato anche possibile conoscere nuovi prodotti, dalle caratteristiche sempre più particolari e uniche. Per poter stare al passo con l’innovazione tecnologica però, è necessario anche investire del denaro. Mediaworld questo lo sa. Per questo è stato possibile avviare un nuovo strumento di pagamento per le transazioni online: il prestito Mediaword.

Si tratta di un’opportunità messa a disposizione sia dei clienti fisici di uno store presenti in tutta Italia, ma è valida anche per chi acquista direttamente dal sito. Ma come funziona? I finanziamenti potranno essere richiesti sia alla chiusura dell’ordine che in modo contestuale al pagamento.

Mediaworld è stato uno dei primi negozi a permettere l’acquisto di prodotti online con finanziamento, rispetto ai suoi concorrenti. Ha semplificato la procedura equiparandola quasi a quella eseguita in negozio con l’assistenza del personale qualificato. Vediamo di capire come funziona.

Il vantaggio di acquistare su internet. Acquistare online permette di avere accesso a condizioni di acquisto agevolate, promozioni che riguardano un certo canale particolare e ovviamente, richiedere finanziamenti che potranno prevedere il tasso a zero.

I finanziamenti offerti da Mediaworld

Mediaworld propone finanziamenti attraverso una convenzione con due società ben radicate nel campo della concessionee di crediti: stiamo parlando di Agos e Findomestic. Queste si avvalgono, per autenticare la richiesta di finanziamento, della firma digitale. Grazie a questa opportunità è possibile avere accesso ai migliori ritrovati della tecnologia. È possibile scegliere tra le due società, trovando condizioni che prevedano il tasso reale. Questa è la modalità con cui agisce Agos.

Findomestic invece, prevede tassi più bassi ma costanti, in linea con le condizioni relative ai prestiti personali. Dalla sua però, Findomestic prevede commissioni fisse e costi di incasso rid.

I prestiti a tasso zero di Findomestic però, hanno dei limiti circa l’importo minimo da finanziare, la presenza di promozioni che arrivano direttamente dalla casa produttrice del prodotto che non permettono un pagamento dilazionato. Infine, vengono esclusi dai finanziamenti prodotti in offerta visibili dal volantino.

Come richiedere il prestito con Mediaworld

Se l’acquisto viene effettuato fisicamente in negozio, basterà recarsi al reparto relativo ai finanziamenti e procedere a compilare la pratica in modo rapido e senza alcun intoppo. La modalità online è altrettanto veloce ma dalla sua, permette di concludere la pratica comodamente da casa.

Se si procede ad un acquisto online, sul sito sarà possibile vedere una sezione dedicata proprio a questa operazione, tra le voci di pagamento. Se questa viene selezionata, un collegamento vi porterà direttamente alla piattaforma dove potrete richiedere il finanziamento.

Basterà seguire la procedura come indicato e ricordarsi che per avviare un finanziamento vi dovrà essere prima di tutto, un reddito dimostrabile con documento valido sostitutivo alla busta paga o una vera e propria busta paga, diciotto anni e un documento di identità valido per autenticare la transazione.

I tempi di attesa per ottenere l’esito del finanziamento sono brevi, sia che l’operazione venga effettuata online o in negozio.

PrestitiPersonali.com: notizie correlate