Prestiti moto Cariparma

Prestiti moto Cariparma: le migliori offerte cariparma

L’acquisto di una moto nuova o usata è tra le modalità di acquisto più diffuse nel nostro Paese. A differenza dei finanziamenti la liquidità è variabile, l’importo può variare dai €30.000,00 ai €60.000,00 in base all’esigenza della concessionaria o in base al reddito dell’intestatario del prestito.

Requisiti per ottenere un prestito con Cariparma

Come per altre tipologie di banche e finanziarie che concedono il servizio di erogazione prestiti, gli standard sono i seguenti:

  • Residenza in Italia.
  • Età tra i 18 e i 75 anni.
  • Possedere un conto corrente
  • Avere un reddito dimostrabile attraverso la busta paga o il cedolino per i pensionati. Bisogna dare una sicurezza economica!

Cosa fare se non si ha a disposizione una busta paga

Si può richiedere un prestito anche senza possedere una busta paga. In caso saranno chieste delle garanzie alternative dalla banca come la presenza di un fiedeissore. Quando non si è in grado di dimostrare di possedere un reddito in questo caso ci sarà l’intervento di un garante come un amico o un parente che sarà responsabile nel pagamento della moto a rate quando l’intestatario non ne sarà più in grado di pagare le rate. Approfondisci l’argomento visitando la sezione prestiti senza busta paga.

Prestito migliore per l’acquisto di una moto: Gran Prestito su Misura

É finalizzato per l’acquisto di beni o servizi. La caratteristica principale è la flessibilità, si adatta ad ogni singola richiesta e ci sono nove soluzioni di tasso. Con oneri sempre più convenienti all’aumentare della durata e della durata dell’importo erogato. La scelta dell’importo è molto ampia oscilla da un minimo di €2.000,00 ad un massimo di €30.000,00. Superata la cifra di 10.000,00 l’oggetto deve essere identificato tramite un preventivo o una fattura. La durata del prestito è da i 24 ai 72 mesi. All’interno di questo intervallo possono essere scelte tra 24-36-48-54-72 mesi. In ogni rata è inclusa la quota capitale e interessi, più l’eventuale quota riguardante il premio di assicurazione sul prestito.
Per quanto riguarda il TAN resta fisso per tutta la durata del piano dell’ammortamento e che diminuisce all’aumentare della durata del rimborso e dell’importo. Le rate più elevate risulteranno più elevate risulteranno adattabili sia alle esigenze che alle capacità di rimborso del richiedente. Per rendersi conto meglio della convenienza del prestito verranno riportati alcuni esempi molto utili.
Con un prestito di €10.000,00 le rate mensili saranno di €214,94 con TAN 10,50% TEG dell’11,63%. Se la somma invece è di 20.000,00 le rate ammontano di €422,48 TAN 9.75% TAEG 10,791%. Per un prestito invece di 30.000,00 la rata mensile è di €601,14 con TAN 9% TAEG 9,884%.
Inoltre, non si pagano nè spese per l’incasso e nè per l’estinsione anticipata con una riduzione del TAEG/ISC. Inoltre, esistono prestiti a Tasso zero o vicini allo zero. Nel migliore dei casi esistono dei prestiti dove i tassi di interessi dei TAN e TEAG sono pari allo zero vengono considerati reali.
Richiedere un prestito personalizzato può essere utile sia utile per l’acquisto di moto a rate ma anche per piccole spese extra. L’importo ricevuto viene accreditato sempre alla banca che a differenza dei finanziamenti effettuati in concessionaria non viene accreditato al richiedente ma al rivenditore stesso in concessionaria.
Per ottenere un preventivo gratuito e personalizzato è necessario recarsi in banca e richiedere il modulo SECCI.

N.B. Le condizioni indicate in base al numero di rate e di TAG TEAG possono variare da un mese all’altro. Le informazioni date sono di tipo indicativo.

PrestitiPersonali.com: notizie correlate