Informazioni

Come funzionano i prestiti senza reddito e garanzie


Prestiti senza reddito e senza garanzie 2018

È possibile ottenere prestiti senza reddito e garanzie? Una domanda che senza dubbio interessa quanti hanno bisogno di un finanziamento e non possono contare su un reddito dimostrabile o su garanzie alternative.

Si tratta senza dubbio di un’impresa difficile da compiere, ma non impossibile. Di solito infatti quando si presenta una richiesta di prestiti senza reddito e garanzie l’istituto di credito richiede la presentazione di garanzie che risultino adeguate al rimborso del finanziamento.

Le più accettate sono pensione e busta paga, anche se possono ottenere facilmente un finanziamento anche i titolari di partita Iva, a condizione che dimostrino la presenza di entrate costanti nel corso dei due anni che precedono la presentazione della domanda. In mancanza di questi requisiti la situazione diventa più complessa poiché è quasi impossibile ottenere un finanziamento senza essere in possesso di garanzie adeguate.

Le garanzie alternative

Nel caso in cui il richiedente non possa contare su un reddito dimostrabile sufficiente a garantire il regolare rimborso delle rate di ammortamento, è necessario essere in possesso di garanzie alternative. Nella maggior parte dei casi si ricorre a garanzie reali, come ad esempio l’accensione di un’ipoteca sulla casa di proprietà.

In alternativa è possibile ricorrere alla firma di un garante. Soggetto che si impegna a rimborsare le rate di ammortamento in caso di insolvenza da parte del beneficiario.

Solitamente però la garanzia del garante viene accettata solo se il richiedente dispone di un reddito dimostrabile. In caso contrario sarà molto difficile ottenere il finanziamento, a meno che a richiederlo non sia direttamente il soggetto che si presenta in qualità di garante.

A tal proposito ricordiamo che non tutti possono fare da garante per un finanziamento. Per ricoprire tale ruolo è necessario infatti essere in possesso di un reddito fisso dimostrabile derivante da lavoro o da un trattamento pensionistico.

Il garante deve inoltre poter contare su un profilo creditizio positivo. In altre parole, il garante non deve essere segnalato come cattivo pagatore nei database del SIC.

Finanziamenti a fondo perduto

Per coloro che non possono contare su nessuna delle garanzie di cui abbiamo parlato nelle righe precedenti è possibile comunque ottenere i finanziamenti a fondo perduto. Prestiti senza reddito e garanzie che hanno lo scopo di incentivare la nascita di imprese e attività e non richiedono la presentazione di garanzie.

Solitamente concessi da enti comunitari o statali, i finanziamenti a fondo perduto consentono di ottenere somme relativamente alte da utilizzare per sostenere le spese di avvio dell’attività.

Informazioni
Come ottenere prestiti personali low cost?
Informazioni
Finanziamenti per acquisto auto: la guida per scegliere con sicurezza
Informazioni
Mutui detraibili: ecco cosa prevede la legge