Findomestic prestiti per protestati: scopri l’offerta

Findomestic prestiti personali per protestati

Findomestic ha esteso la sua offerta anche ai protestati e ai cattivi pagatori, due categorie di persone che avvertono una estrema difficoltà a finanziarsi. Questi scontano due disgrazie: in primo luogo, il credit crunch che ha paralizzato l’intera sistema del credito; in secondo luogo, la diffidenza delle banche che certamente non si fidano di chi si è dimostrato insolvente.

C’è però un’alternativa, offerta da molti istituto, il prestito ai protestati attraverso le modalità della cessione del quinto dello stipendio. Con questo metodo, la banca è sicura che il protestato pagherà le rate, e quindi è disposto a concedere finanziamenti anche alle categorie borderline.

L’argomento Findomestic prestiti si inserisce proprio all’interno di questo discorso. Findomestic offre il prestito ai protestati attraverso la cessione del quinto.

Findomestic prestiti protestati: costi e altre info

Ottenere la cessione del quinto dello stipendio (o anche della pensione) è molto semplice. E’ sufficiente presentare il cedolino o la busta paga, il codice fiscale e un documento di identità. In genere, i prestiti ottenuti con questo metodo – soprattutto per i protestati – impongono un periodo di ammortamento di 10 anni, quindi le rate da pagare sono 120.

La particolarità di Findomestic prestiti è la quasi assenza di spese. Non ci sono spese di istruttoria, non ci sono le commissioni, non c’è nemmeno l’imposta di bollo per le comunicazioni periodiche. Prima di sottoscrivere il prestito, vi invitiamo a farvi rilasciare un preventivo gratuito da Findomestic.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.