Guida all’offerta mutui UBI banca tasso fisso e variabile 2018

Mutui UBI 2018: un’offerta per tutte le esigenze

Trovare un mutuo che soddisfi le propri esigenze non è facile. Per individuare l’offerta migliore è necessario confrontare diversi preventivi e valutare i tassi di interesse applicati. Un percorso che può risultare arduo per chi non ha conoscenze nel settore dei finanziamenti. Per ovviare a questi problemi è possibile scegliere l’offerta mutui UBI banca.

UBI Banca ha infatti scelto di assistere i propri clienti nel corso della valutazione dei mutui nonché nella fase di sottoscrizione del finanziamento. L’istituto di credito ha inoltre sviluppato un’offerta mutui capace di soddisfare le necessità di ogni categoria di cliente. A questo si aggiunge l’assistenza di consulenti specializzati nel settore in modo che il richiedente possa trovare il mutuo più adatto alle proprie necessità.

Mutuo UBI banca a tasso fisso, variabile e misto

Nell’offerta mutui UBI banca troviamo mutuo a tasso fisso UBI Banca. Si tratta del prodotto dedicato a chi è alla ricerca di un finanziamento che gli garantisca la certezza di una rata fissa nel tempo. Scegliendo questo mutuo è possibile pianificare nel dettaglio il proprio bilancio familiare senza sorprese.

Chi invece è alla ricerca di un mutuo che gli consenta di sfruttare le variazioni di mercato può optare per il mutuo a tasso variabile. Una soluzione che al momento risulta particolarmente vantaggiosa dato che i tassi di riferimento sono ai minimi storici in questo periodo.

Mutuo Prefix è invece la proposta a tasso misto dell’offerta mutui UBI banca. In questo caso è possibile rimborsare un anno di ammortamento a tasso variabile e successivamente fissare un tasso soglia. Tasso che non potrà essere superata dagli interessi applicati al mutuo.

Troviamo infine Mutuo Open. Un prodotto a tasso misto ancora più flessibile, poiché permette di passare da un interesse fisso a uno variabile e viceversa. Scegliendo questa opzione il beneficiario avrà un tasso fisso per i primi due anni di rimborso e successivamente la possibilità di cambiare il tasso periodicamente.

PrestitiPersonali.com: notizie correlate

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *