prescrizione debiti finanziari

Tempistiche per la prescrizione debiti finanziari

Come si diventa debitori e cosa comporta

Quando si parla di prescrizione debiti finanziari si fa riferimento alla situazione in cui un soggetto non effettua un pagamento entro i termini contrattuali previsti e questo non è più dovuto.

Vi sono infatti dei limiti per la restituzione di un debito. Limiti che una volta superati stabiliscono l’impossibilità per il creditore di pretendere il denaro. In altre parole è possibile per un debitore, almeno in linea teorica, attendere la prescrizione dei debiti finanziari per evitare così di dover pagare un debito insoluto.

La prima cosa da chiarire quando si affronta la questione prescrizione debiti finanziari ècome si diventa debitori. Questo status si assume quando si richiede un prestito o un mutuo: a fronte della concessione del capitale il richiedente sottoscrive un contratto che stabilisce le condizioni del rimborso del debito.

Un ritardo nel pagamento di una o più rate viene sanzionato con l’applicazione di interessi di mora. Un soggetto che ritarda nei pagamenti viene segnalato come cattivo pagatore nei database SIC, Sistemi di Informazioni Creditizie.

La segnalazione al SIC comporta grandi problemi nell’accesso al credito: un soggetto considerato cattivo pagatore viene considerato inaffidabile da banche e società finanziarie. In tal caso per l’accesso al credito è possibile solo ricorrendo a particolari forme di prestito, come la cessione del quinto.

Tempi per la prescrizione dei prestiti 2018

Ma quali sono i tempi per la prescrizione debiti finanziari? In linea di massima, le tempistiche sono di 10 o 5 anni. La maggior parte dei debiti legati ai prestiti va in prescrizione dopo 10 anni. Diversa le questione per i debiti contratti senza richiesta, inclusi quelli per le bollette non pagate, che vanno in prescrizione dopo 5 anni.

Tuttavia è necessario precisare che per i debiti contratti con un prestito, le tempistiche di prescrizione possono variare.

PrestitiPersonali.com: ultime notizie

Il MIUR vuole lanciare i prestiti agli studenti Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), nell’ambito dell’Autorità di Gestione del Programma Operativo Nazionale Ricerca & Innovazione 2014 – 2020, sta valutando la possibilità di introdurre degli strumenti finanziari, ovvero dei prestiti agevolati, per sostenere gli studenti che intendono intraprendere percorsi di istruzione universitaria e post-universitaria. Tale strumento finanziario sarebbe rivolto soprattutto agli studenti provenienti dalle aree geografiche...
Prestiti Unieuro Prestiti Unieuro: guida ai finanziamenti Unieuro è un’azienda della grande distribuzione di piccoli e grandi elettrodomestici e di elettronica di consumo, vende una mole di prodotti elevata e per tale motivo deve essere capace di offrire ai propri clienti i mezzi adatti per compiere gli acquisti ed i relativi pagamenti. Oltre i negozi sparsi sul territorio nazionale, è attivo il servizio di e-commerce che permette di comperare comodamente da casa propria. Scegliendo un prodotto, si passa alla s...
Finanziamenti Alfa Romeo Finanziamenti alfa romeo: guida alle offerte Stai pensando di cambiare la tua vecchia auto? Oppure ti sei stancato di muoverti a piedi e hai finalmente deciso di comprarti una bella automobile nuova (ma anche usata, perché no)? Se la tua scelta è ricaduta sul famoso marchio Alfa Romeo, in questo articolo ti spiegherò quali sono i passi da seguire per districarti tra le varie offerte presenti sul mercato. Come saprai, il finanziamento auto è una somma di denaro che la Casa automobilistica (ma n...