Prestiti Banca Sella fino a 45 mila euro, anche con richiesta online

Prestiti on line Banca Sella 2018

È ormai una tendenza quella di affiancare ai prestiti in filiale finanziamenti online. una scelta adottata anche da Banca Sella, che ha affiancato alla propria offerta di prestiti Banca Sella un prodotto richiedibile direttamente online.

Stiamo parlando di un prestito personale che permette di ottenere fino a un massimo di 10 mila euro con rimborso mensile. La durata massima dell’ammortamento è fissata a 72 mesi. La rata di ammortamento parte da un minimo di 170,44 euro.

I soggetti che sono già titolari di un conto corrente presso Banca Sella possono ricevere il denaro in tempi brevissimi, tramite accredito su conto. Le rate sono addebitate direttamente sul conto.

Il tasso di interesse è fisso, definito in base alla durata dell’ammortamento e al profilo del richiedente. Non vi sono spese di istruttoria e gestione della pratica. Il beneficiario deve però sostenere i costi relativi all’imposta di bollo, pari a 16 euro.

Prestiti personali Banca Sella per pensionati e studenti

Oltre ai prestito online, l’offerta prestiti Banca Sella comprende diversi altri prodotto interessanti. Tra questi ricordiamo la cessione del quinto che permette a pensionati e lavoratori dipendenti di accedere a somme fino a un massimo di 45 mila euro. Il rimborso avviene tramite decurtazione diretta dalla busta paga o dalla pensione. Le rate hanno cadenza mensile e il tasso è fisso.

Da segnalare anche il prestito d’onore dedicato agli studenti universitari che scelgono di continuare la propria formazione con un percorso post accademico. La somma massima finanziabile è fissata a 30 mila euro e il rimborso si estende per un massimo di 84 mesi.

Al fine di agevolare il beneficiario, Banca Sella ha previsto che il piano di ammortamento abbia inizio dopo 6 mesi dalla fine del master finanziato. In questo modo lo studente ha il tempo di trovarsi un lavoro grazie al quale iniziare a ripagare il debito. 퓔ᅯ ﯒ Aa￈튥￲

PrestitiPersonali.com: notizie correlate

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *