Prestiti a protestati con ditta individuale: come ottenerli?

Quali sono le caratteristiche dei prestiti a protestati con ditta individuale?

I prestiti chiesti da protestati titolari di ditta individuale costituiscono una situazione non rara, dal momento che chi ha a che fare quotidianamente con il rischio imprenditoriale si trova spesso nella condizione di dover chiedere denaro per investimenti o altro, anche se ha una storia di cattivo pagatore alle spalle.

Come procedere in questo caso? Ecco qualche rapido suggerimento.

Prestiti a protestati con ditta individuale: le opzioni disponibili

Il libero professionista titolare di ditta individuale che decide di chiedere un prestito finanziario ha a disposizione diverse opzioni a cui fare riferimento se alle spalle ha un passato di cattivo pagatore.

I prestiti a protestati titolari di ditta individuale possono essere ottenuti nei seguenti modi:

  • Cancellazione del protesto: in questo caso è necessario procedere alla risoluzione dell’insoluto entro dodici mesi.
  • Presentazione di garanzie: questa opzione prevede l’obbligo di presentazione di garanzie all’istituto di credito. L’alternativa migliore consiste nell’indicare come garante una persona di fiducia (p.e. un familiare) con una busta paga, quindi in grado di coprire il finanziamento in caso di problemi.

Prestiti a protestati con ditta individuale: come scegliere l’istituto di credito

La scelta dell’istituto di credito a cui chiedere un prestito è fondamentale per i titolari di ditta individuale che decidono di optare per questa scelta nonostante siano protestati.

I liberi professionisti protestati devono prima di tutto fare mente locale sulla propria situazione e avere un’idea precisa dell’entità delle garanzie da offrire (è essenziale che il garante sia una persona di assoluta fiducia), e iniziare poi a cercare l’istituto di credito più adatto alla propria situazione, facendo in modo di optare per una soluzione il più soddisfacente possibile, in modo da scongiurare qualsiasi complicazione futura.

Le alternative sono davvero tante, e soltanto essere pazienti e meticolosi permette di riuscire a individuare il riferimento ottimale per risolvere il problema.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.