prestito inpdap in ammortamento

Guida alla simulazione prestito Inpdap in ammortamento. Come effettuare il calcolo

Come simulare un prestito Inpdap 2018

I prestiti Inpdap rappresentano un’importante opportunità di accesso al credito a tassi di interesse agevolati. Poiché è l’ente previdenziale a concedere il finanziamento, infatti i tassi di interesse sono molto al di sotto delle medie di mercato. Per valutare nel dettaglio l’offerta è possibile inoltre sfruttare il simulatore prestito Inpdap in ammortamento messo a disposizione dall’Inps.

Si tratta di un’applicazione online che permette di effettuare la simulazione online di tutti i prestiti Inpdap diretti. Espressione che indica i finanziamenti concessi direttamente dall’ente previdenziale, senza l’intervento di banche o società finanziarie.

Prima di passare alle procedure per la simulazione del prestito, è necessario quindi chiarire che i calcoli effettuati con l’applicazione Inps non possono riguardare i finanziamenti concessi da banche e società finanziarie convenzionate con l’ente previdenziale.

Piccoli prestiti e prestiti pluriennali

Sono prestiti diretti sia i piccoli prestiti che i prestiti pluriennali Inps ex Inpdap. I primi permettono di ottenere somme non troppo elevate con le quali affrontare spese impreviste. I prestiti pluriennali invece danno accesso a somme anche elevate, con le quali però il richiedente deve far fronte a specifiche necessità.

Nel caso dei prestiti pluriennali infatti la concessione del credito è legata indissolubilmente alla finalità di acquisto del prestito. Se la ragione per cui si richiede il finanziamento non rientra tra quelle previste dal Regolamento prestiti Inps non è possibile ottenere il capitale.

Per le condizioni dettagliate dei prestito Inpdap in ammortamento diretti Inps ex Inpdap vi rimandiamo al nostro approfondimento.

Come effettuare la simulazione dei prestiti online

A questo punto passiamo alla procedura da seguire per accedere al servizio di simulazione del prestito Inpdap in ammortamento. Al fine di raggiungere il calcolatore è necessario collegarsi con la home page del sito Inps e fare click sul collegamento Tutti i servizi, in alto a sinistra.

Per selezionare l’applicazione di nostro interesse è necessario, una volta nella pagina in cui sono elencati tutti i servizi, filtrare i risultati. Per farlo è possibile scegliere se utilizzare uno dei filtri disponibili oppure inserire nel campo Testo liberoparte del nome del servizio.

Il servizio per il calcolo della rata online è denominato Gestione dipendenti pubblici: simulazione calcolo piccoli prestiti e prestiti pluriennali. Per effettuare il calcolo non è necessario il log in con il Pin Inps.

PrestitiPersonali.com: ultime notizie

Cosa sapere sulla sospensione rata mutuo Inpdap, chi può averla e come richiederla Sospensione rata mutuo ipotecario Inps Inpdap Nel corso degli anni l’Inps ha modificato l’offerta dei finanziamenti dedicati ai dipendenti e pensionati pubblici al fine di renderla in linea con quella dei finanziamenti proposti da banche e società finanziarie. Oggetto di modifica sono stati principalmente i muti Inps ex Inpdap. Con l’introduzione del nuovo Regolamento Mutui Inpdap infatti sono state apportate diverse modifiche, tra cui l’introduzione della sospensione rata mutuo Inpdap. Si t...
Piccoli prestiti Inpdap insegnanti a tempo indeterminato Prestiti Inpdap per insegnanti di ruolo Quando si parla di prestiti Inpdap si fa solitamente riferimento ai prestiti accessibili a dipendenti e pensionati ex Inpdap. In questa categoria rientrano però anche i finanziamenti agevolati dedicati ai docenti, i prestiti Inpdap insegnanti. Di cosa si tratta? Dei piccoli prestiti Gestione Assistenza Magistrale, meglio noti come prestiti Inpdap insegnanti o prestiti ex Enam. Finanziamenti che sono concessi direttamente dall’Inps per far fronte a spec...
Come funziona il prestito Inpdap in caso di decesso o invalidità Cosa succede al prestito Inpdap in caso di morte o invalidità I prestiti Inps ex Inpdap sono prodotti a condizioni agevolate erogati dall’Inps in favore di dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione. Caratterizzati da tassi di interesse agevolati, i prestiti Inpdap possono essere richiesti per far fronte sia a piccole che a grandi spese. Ma cosa accade al prestito Inpdap in caso di decesso? I dipendenti e pensionati che sottoscrivono un piccolo prestito o un prestito pluriennale ...