Simulazione prestiti ex Ipost Inps 2017: come effettuare il calcolo online

Prestiti Ipost per dipendenti Poste 2017: come effettuare il calcolo online

Oltre ad occuparsi della previdenza dei propri iscritti, l’Inps eroga linee di credito a condizioni agevolate in favore di alcune categorie di lavoratori. Finanziamenti che sono passati all’ente con la soppressione dell’Inpdap, avvenuta nel 2012, e tra cui troviamo i prestiti ex Ipost. In questo articolo vedremo come effettuare una simulazione prestiti ex Ipost.

Prima di analizzare la procedura da seguire per effettuare una simulazione prestiti ex Ipost, però, è necessario chiarire di cosa si tratta e chi può ottenere questi particolari finanziamenti.

Come accade con i prestiti Inps ex Inpdap ed ex Enam, i prestiti ex Ipost sono linee di credito a condizioni vantaggiose erogate direttamente dall’Inps, attraverso un apposito Fondo in favore dei dipendenti di Poste Italiane. Ma vediamo nel dettaglio le condizioni applicate.

Piccoli prestiti e prestiti Ipost pluriennali: tassi e condizioni

I finanziamenti ex Ipost si dividono in due categorie: piccoli prestiti e prestiti pluriennali. I primi rientrano nella categoria dei prestiti personali e consentono di accedere a somme fino a un massimo di 8 mensilità stipendiali nette percepite dal richiedente. I piccoli prestiti ex Ipost possono avere una durata da 1 a 4 anni e il tasso d’interesse (Taeg) applicato è fisso 5,00%.

I prestiti pluriennali invece possono durare 5 o 10 anni. A differenza dei piccoli prestiti ex Ipost, questi sono concessi solo per far fronte a una delle motivazioni previste dal Regolamento Prestiti ex Ipost (disponibile sul sito ufficiale dell’Inps, in formato Pdf).

Per quanto riguarda invece l’importo finanziabile, questo varia a seconda della ragione per cui si richiede il prestito. Indipendentemente dalla durata e dalla somma finanziata, il Taeg applicato è pari al 3,5%.

Inps ex Ipost piccolo prestito simulazione: come effettuare il calcolo online

Come già accennato, sul sito ufficiale dell’Inps è disponibile un servizio che consente di effettuare una simulazione prestiti ex Ipost. Il calcolatore è accessibile a tutti gli utenti, non solo a quanti sono in possesso del Pin Inps, e per raggiungerlo è necessario seguire il percorso: “Home – Servizi – Calcolo Dimostrativo Prestiti”.

Una volta raggiunto il servizio, per effettuare il calcolo è necessario scegliere il tipo di prestito che si desidera ottenere (piccolo prestito o prestito pluriennale). Dopodiché è necessario inserire nell’apposito form di calcolo l’importo lordo della retribuzione mensile del richiedente.

Così facendo il sistema propone tutti i prestiti accessibili al richiedente, indicando per ciascun finanziamento sia la somma finanziabile, le spese applicate e l’importo della rata mensile.

PrestitiPersonali.com: notizie correlate

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *