Prestiti da 1000 euro: le migliori offerte

Prestiti da 1000 euro senza busta paga: l’alternativa di Poste Italiane

Il mercato del credito si è adeguato di recente a una necessità sempre più diffusa: l’ottenimento di cifre ridotte ma in tempi brevi. I motivi che possono spingere i cittadini a richiedere prestiti da 1000 euro (o poco più) sono numerosi. Quello più frequente riguarda la questione tributaria.

Molto spesso, infatti, ci si trova in difficoltà a pagare una tassa superiore alle aspettative, dunque emerge l’esigenza di acquisire liquidità nell’immediato. Sono molte le realtà che offrono questo tipo di possibilità ma su tutte spicca Poste Italiane.

Le “poste”, infatti, mettono a disposizione una variante molto interessante, che presenta una caratteristica certo non comune: l’accessibilità a chi non può vantare una busta paga.

Non si parla di assenza di reddito, sia chiaro (quello è sempre necessario), bensì di reddito certo e dimostrabile. Il prodotto in questione è Special Cash Postepay. Il requisito più importante è il possesso di una Postepay, per mezzo della quale verranno svolte le operazioni di erogazione della liquidità e di rimborso.

Un’altra particolarità risiede nel fatto che tutti i parametri – importo, interessi, rimborso – sono già prestabiliti. La scelta è tra tre opzioni.

La prima prevede una ricarica di 750 euro, a fronte della quale verranno restituiti 835,50 euro in 15 mesi. La seconda consiste in una ricarica di 1000 euro, che diventano 1138 da restituire in 20 mesi. La terza, infine, concede una ricarica di 1500 euro, per un importo totale di 1734 euro da restituire in 24 mesi.

Prestiti velocissimi: l’offerta di agosto

Un’alternativa è rivolgersi a quegli istituti di credito che, pur non predisponendo offerte esplicitamente dedicati ai prestiti da 1000 euro, concedono la possibilità di finanziarsi per piccoli importi, comunque inferiori ai 3000. Un esempio è fornito da Agos e nello specifico dai prestiti personali.

La loro caratteristica principale è la velocità: è infatti possibile ricevere la somma entro 48 ore. In più, questo tipo di prodotti segue le logiche dei finanziamenti Agos, che puntano a una personalizzazione delle procedure di rimborso.

Ciò significa che è possibile saltare o posticipare il pagamento di una rata. Inoltre, senza alcun costo aggiuntivo, Agos concede l’opportunità di modificare più o meno a proprio piacimento l’importo della rata allungano o restringendo il periodo di rimborso.

I prestiti di Agos spiccano quindi per flessibilità e per la capacità di venire incontro ai clienti. Va detto, tuttavia, che in genere questa tipologia di prodotti impone tassi di interesse abbastanza alti. Per esempio, se si richiede un prestito di 2750 euro, questo potrà essere restituito in 12 rate mensili da 239 euro ciascuna.

PrestitiPersonali.com: notizie correlate

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *