Prestiti Unicredit per le Imprese

Guida ai prestiti UniCredit per le imprese

Luglio 2018 tempo di prestiti e mutui. Sembra ormai confermata un’inversione di tendenza, rispetto a qualche anno fa, di una sempre più crescente richiesta di mutui e prestiti presso istituti di credito e banche nazionali e internazionali. La richiesta sempre più in aumento di prestiti è dovuta soprattutto alle nuove agevolazioni fiscali per chi effettua lavori di ristrutturazione, acquisto di mobili, o lavori di giardini e nell’ambito del miglioramento del patrimonio edilizio. In questo settore sono infatti tantissime le agevolazioni che consentono un recupero, negli anni del costo speso per i lavori, un importo compreso tra il 50 e il 65% dei lavori effettuati, che è possibile scalare sul pagamento delle imposte nel corso degli anni successivi ai lavori effettuati. Ed ecco che le varie banche si sono catapultate alla concessione di prestiti e mutui per consentire ai clienti di accedere ad un fondo da poter investire in maniera facile e sicura e permettere alle persone di richiedere il miglior prestito in circolazione.

Ristrutturare casa: offerte di prestiti in aumento

Per questo motivo sono sempre più in aumento le offerte e le opportunità di ottenere prestiti per ottenere una buona liquidità che possa consentire al cliente di supportare in maniera congrua la realizzazione dei progetti e la ristrutturazione della propria casa.

Soprattutto nel periodo estivo, nel quale si svolgono prevalentemente questi interventi di ristrutturazione , si alternano una serie di offerte sul mercato dei prestiti con tassi e condizioni agevolate e vantaggiose per i clienti che hanno intenzione di accedere ai fondi per realizzare questi tipi di investimento. Tra le varie offerte presenti sul mercato, molto interessante è quella proposta da Unicredit, senz’altro uno degli istituti di credito più importanti a livello mondiale, che ha sviluppato una serie di proposte per famiglie e in particolare per le ristrutturazioni, consentendo in maniera agevole di sostenere spese per i lavori e per la riqualificazione energetica dei manufatti, con tassi agevolati agevolazioni che consentono di far fronte anche ad impegni economici maggiori per interventi di bioedilizia i per lavorazioni che consentono anche un notevole risparmio energetico, come per esempio l’installazione di pannelli solari o fotovoltaici.

L’offerta Unicredit: Tan a 6,50 e importi elevati

Vediamo quali sono i tassi relativi a questi tipi di finanziamento che Unicredit offre ai suoi clienti: senza dubbio interessante l’offerta di finanziamento a tasso fisso con una TAN del 6,50% che consente di ottenere vari tipi di importo compresi tra un minimo di 5 mila euro e un massimo di 10 mila euro da restituire entro i 10 mesi, facilitando così in maniera importante il sostegno al cliente per affrontare lavori di ristrutturazione anche più importanti, compresi lavori mirati al risparmio energetico come impianti di pannelli fotovoltaici e interventi di edilizia sostenibile.

Offerta Prestito casa Unicredit

Sempre Unicredit propone un ulteriore offerta denominata “prestito casa” per l’acquisto di immobili o di terreni, accedendo sempre ad un importo compreso tra i 5 mila e i 100 mila euro. Anche in questo caso si parla di un tasso fisso per tutta la durata del prestito che può variare in un periodo compreso tra i 36 e i 120 mesi, a seconda delle esigenze e necessità del richiedente. Per prestiti fino a 30 mila euro, Unicredit consente di rimborsare l’importo finanziato anche attraverso l’utilizzo della carta prepagata ricaricabile Genius Card, distribuita dallo stesso ente di credito. Sempre con prestito Casa è possibile richiedere e stipulare una polizza assicurativa facoltativa Vita/Danni per garantire una adeguata protezione del finanziamento nel caso di eventi improvvisi come la perdita del lavoro o altre situazioni particolari.

Prestiti Unicredit per lo studio

Unicredit non pensa solo alle esigenze dei clienti che vogliono ristrutturare casa o investire sull’acquisto di terreni o case, e propone una serie di pacchetti e offerte anche per i giovani che hanno bisogno di un adeguato sostegno per affrontare i costi di istruzione, per lo studio o per i master. L’offerta Unicredit Ad Honorem, per esempio, è un finanziamento rivolto ai giovani universitari residenti in italia di cittadinanza comunitaria o extracomunitaria, per finanziare gli studi. Il prestito consente di ottenere un importo pari a 27.700€ per un periodo variabile a seconda del corso di studi frequentato. Successivamente, finito tale periodo, il finanziamento viene tramutato in prestito personale e restituito in un periodo compreso tra i 12 e i 180 mesi. Numerosi sono gli atenei italiani che aderiscono all’iniziativa. Per chi invece è già laureato e intende affrontare un master post-università, Unicredit propone Credit Express Master, un pacchetto che garantisce la continuità degli studi e consente di pagare un master accedendo ad un prestito personale compreso tra i 2 mila e i 15 mila euro. Per rimborsare l’importo prescelto è previsto un periodo compreso tra i 18 e i 96 mesi con un TAN del 10,40% e un TAEG max di 12,98% con un tasso fisso per tutta la durata del prestito ed un periodo di preammortamento di 3 anni. Anche in questo caso è prevista la possibilità di stipulare una polizza assicurativa facoltativa a protezione del credito per particolari eventi definitivi o temporanei.